Notizie

Per una società sostenibile: Sempre più ONG si stanno muovendo in tutto il mondo

Nel corso della globalizzazione, le organizzazioni internazionali non governative o le ONG svolgono un ruolo sempre più importante. La partnership di DACHSER con l'organizzazione umanitaria per l'infanzia Terre des Hommes dimostra come un'azienda possa sostenere una ONG a lungo termine.

Foto: Kathrin Harms, Terre des Hommes
Foto: Kathrin Harms, Terre des Hommes

Protezione dell'ambiente, diritti umani, progetti di sviluppo congiunto, immigrazione, lotta alla discriminazione: l'importanza delle organizzazioni non governative, o ONG, per la società è grande. Indipendentemente dai paesi e dai governi, si battono per le questioni sociali, socio-politiche o ambientali. La crisi del Coronavirus sta rendendo sempre più urgente il lavoro delle ONG, poiché l'aiuto umanitario nei paesi in via di sviluppo è oggi più importante che mai. Questa è una sfida per molte di queste organizzazioni, poiché il loro lavoro è spesso ostacolato da divieti di viaggio e da difficili condizioni di lavoro e scarse misure igieniche sul posto. Inoltre, molte persone che fanno donazioni sono meno disposte a farlo in tempi di crisi. Eppure è proprio da questo che dipendono le ONG, perché oltre alle quote associative, le donazioni sono la loro principale fonte di finanziamento. La trasparenza riguardo al flusso di cassa di un'organizzazione e soprattutto come utilizza questi fondi è ora tanto più importante per rafforzare la fiducia dei donatori. Molte ONG informano regolarmente i loro donatori tramite comunicati stampa, newsletter o sul loro sito web sui singoli progetti e sull'utilizzo dei fondi. Le ONG sono inoltre monitorate da società di revisione contabile e dalle autorità fiscali competenti per garantire che le donazioni vengano utilizzate correttamente. Un cosiddetto "sigillo di donazione" dell'Istituto centrale tedesco per le questioni sociali (DZI), con sede a Berlino, contribuisce a generare ancora maggior fiducia da parte dei donatori. Il sigillo garantisce che l’ONG è affidabile e che il lavoro che svolge è rispettabile.

DACHSER supporta Terre des Hommes

Secondo le stime, attualmente ci sono decine di migliaia di ONG in tutto il mondo, che forniscono assistenza medica nelle aree di crisi, si occupano dei rifugiati, sostengono le microimprese nella fase di avvio e altro ancora. Una delle principali organizzazioni di aiuto all'infanzia è Terre des Hommes. Fondata in Germania nel 1967, l'organizzazione protegge i bambini dalla schiavitù e dallo sfruttamento, si prende cura delle vittime della guerra, della violenza e degli abusi, e fornisce istruzione e formazione ai bambini. Attualmente l’affiliata tedesca di Terre des Hommes sostiene 386 progetti in tutto il mondo. Il fornitore internazionale di servizi di logistica DACHSER sostiene dal 2005 il lavoro di Terre des Hommes in Asia meridionale, Africa meridionale e America Latina. In linea con il principio di "aiutare le persone ad aiutare se stesse", Terre des Hommes realizza progetti di supporto locali per migliorare in modo permanente la vita dei bambini e degli altri abitanti nei loro villaggi. "Come azienda logistica globale, seguiamo operazioni in tutto il mondo che avvicinano le persone, i mercati e la produzione. Eppure non tutti stanno sperimentando i vantaggi della globalizzazione. È nostra responsabilità difendere queste persone e migliorare le loro condizioni di vita", spiega Bernhard Simon, CEO di DACHSER.

Estendendo la propria collaborazione con Terre des Hommes dal 2025, DACHSER sosterrà lo stato indiano del Nord del Bihar ed altri progetti a Nuova Delhi e nell'Uttar Pradesh. In quest'ultimo caso, Ingrid Mendonca sta coordinando un progetto di aiuto per Terre des Hommes Germany ed è entusiasta dell'impegno della popolazione locale, soprattutto ora, durante la pandemia del Coronavirus. "I gruppi giovanili non solo sostengono le proprie comunità, realizzano mascherine e si procurano il cibo, ma si mettono in contatto con i giovani di altri villaggi, distretti, persino altri stati e si organizzano", dice Ingrid Mendonca. "Il loro impegno per migliorare la situazione è stimolante".

"Come azienda logistica globale, seguiamo operazioni in tutto il mondo che avvicinano le persone, i mercati e la produzione. Eppure non tutti stanno sperimentando i vantaggi della globalizzazione. È nostra responsabilità difendere queste persone e migliorare le loro condizioni di vita"

I dipendenti DACHSER beneficiano anche dell'impegno del loro datore di lavoro nella responsabilità sociale e possono sostenere i progetti di Terre des Hommes in loco. Per esempio: Melanie Diem, Team Leader Project Management di DACHSER, ha coordinato un progetto di sostenibilità di Terre des Hommes e DACHSER a Livingstone, Zambia. Al progetto hanno partecipato giovani professionisti DACHSER e studenti della rete Terre des Hommes. "L'impegno dei partecipanti alla causa è stato molto impressionante. I dipendenti DACHSER hanno l'opportunità di immergersi nel lavoro di una ONG, un'area con la quale altrimenti potrebbero non entrare mai in contatto", spiega Melanie Diem.

Foto: Kathrin Harms, Terre des Hommes
Foto: Kathrin Harms, Terre des Hommes

Un impegno speciale

La partnership tra DACHSER e Terre des Hommes dimostra che insieme, un’azienda commerciale e una ONG possono realizzare cose straordinarie. "La nostra collaborazione con DACHSER è particolarmente preziosa e importante per noi, perché comporta un enorme impegno personale e un dialogo aperto e sincero", dice Stephan Stolze, responsabile del dipartimento di raccolta fondi di Terre des Hommes. "I dipendenti di DACHSER e il loro CEO Bernhard Simon in particolare, sono profondamente coinvolti nei progetti di Terre des Hommes finanziati da DACHSER. Vogliono sapere come stanno le persone sul campo ed in che misura il sostegno di DACHSER riesce a contribuire a migliorare le condizioni di vita della popolazione locale". Nel 2018, l'impegno del DACHSER è stato riconosciuto con il premio tedesco CSR Award nella categoria "Impegno sociale". La collaborazione con una ONG fa di DACHSER un pioniere, poiché solo poche aziende in Germania sostengono ONG attive a livello internazionale. "In particolare, le grandi aziende internazionali dovrebbero prendere in seria considerazione i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile dell'ONU e sostenere i progetti in questi settori il più a lungo possibile", afferma Stephan Stolze.

Contattaci Vittoria Meini