Emergenza pallet: disponibilità in calo e costi in aumento

I pallet sono sempre più scarsi sul mercato italiano ed europeo ed è molto difficile, oltre che molto costoso, riuscire ad acquistare pallet nuovi o usati in buone condizioni. La causa principale è la guerra in Ucraina; questo Paese è, infatti, uno dei principali esportatori di legno per la costruzione di pallet. Altri Paesi produttori di legno sono la Russia e la Bielorussia, le cui esportazioni di legno sono bloccate dalle sanzioni imposte. La somma di queste tre nazioni rappresentava una produzione di circa 15 milioni di pallet nel 2021, che ora è completamente scomparsa. Nonostante la nostra grande attenzione al tema, incontriamo anche enormi difficoltà nel recuperare i pallet vuoti dai vari destinatari, che sempre più spesso utilizzano i voucher, impedendone di fatto la corretta circolazione sul territorio. Inoltre, dobbiamo considerare che la mancanza di nuovi bancali ha portato a un'intensificazione dell'uso della circolazione, accorciandone la vita. 

DACHSER Italy farà del suo meglio per rendere la gestione il più fluida possibile, ma si andrà incontro a momenti molto critici che comporteranno una difficoltà nel trasferimento dei pallet di scambio. DACHSER Italy consiglia a tutti i suoi clienti, in questo momento particolare, di prestare attenzione alle esigenze produttive, in modo da pianificare il giusto numero di pallet di ricambio per i momenti più difficili.

Contattaci Giulia Frignani