Informazioni di mercato

Misure fondamentali per far fronte alla situazione attuale Covid-19

Dopo che numerosi Paesi hanno imposto restrizioni alla vita pubblica e alcuni hanno chiuso le frontiere (attualmente per il trasporto di passeggeri), ci troviamo di fronte a una serie di sfide a causa della situazione attuale del Coronavirus. A causa delle restrizioni applicate per contenere la diffusione del virus, DACHSER si trova ad affrontare restrizioni di consegna in alcune zone, o gruppi di destinatari (ad esempio: ristorazione ed il commercio al dettaglio ad eccezione dei beni di prima necessità). Dipendiamo quindi dal supporto dei nostri clienti.

 

Chiediamo ai nostri clienti di affidarci solo spedizioni dove è possibile garantire che la merce venga accettata dal destinatario. Se non siamo in grado di consegnare le spedizioni a causa di restrizioni nell'area di destinazione, o per la chiusura di un'azienda, le spedizioni già in nostro possesso saranno rese fronte di un fee, in modo che la merce possa essere restituita al mittente il più rapidamente possibile.  Ulteriori spedizioni verso queste aree o verso destinatari finali non saranno più accettate. Questo serve, nell’interesse di tutti, ad evitare tempi morti e quindi il rischio danneggiamento.

 

Naturalmente offriamo anche possibilità individuali di stoccaggio temporaneo nei nostri magazzini, se necessario. Per prenotare questi spazi in magazzino, chiediamo ai nostri clienti di contattarci.

 

 

Ci rammarichiamo dell'inconveniente che ciò può causare, ma riteniamo sia nostro dovere segnalare possibili scenari.

 

I nostri team in tutto il mondo saranno in contatto con i nostri clienti. Se avete domande, non esitate a contattare il vostro referente presso la filiale DACHSER competente per discutere la vostra particolare situazione e prendere ulteriori accordi per le vostre spedizioni.

 

Tutte le notizie sulla situazione attuale possono essere trovate sui rispettivi siti web DACHSER.

Contattaci Vittoria Meini